Addio iPod Classic

Alla riapertura dell’Apple Store in tanti si sono precipitati per cercare i nuovi arrivi. Pochi avranno notato una sedia vuota.

Il prodotto che ha determinato una svolta per Apple è oramai storia, fuori catalogo. iPod Classic non esiste più. Oramai considerato inutile, se ne va in silenzio, mentre di là si urla ed applaude per le ultime novità, che mai avrebbero visto la luce senza di lui.

Tags:

Shortlink: http://www.tevac.com/?p=14437

4 Commenti a “Addio iPod Classic”

  1. the_devil_88 10 settembre 2014 at 09:51 #

    Devo dire che mi sorprende che ci sia ancora la linea iPod! Pensavo che spazzassero via tutto in un colpo, visto che ormai non hanno più mercato.
    Peccato, se ne va un pezzo di storia. Ma ricordo che già nel 2011 in negozio, se riuscivamo a venderne uno era un miracolo.

  2. kOoLiNuS 10 settembre 2014 at 12:46 #

    Sinceramente non so bene cosa pensare. Oggi la connessione internet è molto diffusa, almeno nei mercati cui Apple si rivolge, e la musica liquida è qui tra noi.

    Ha senso portarsi dietro TUTTA quella musica? Quando uso il mio classic riesco ad ascoltarne l’1% e con me ho sempre lo shuffle da 4GB che mi assicura una buona varietà con 400 brani (lo uso in auto).

    Bisognerebbe conoscere i numeri, e capire se tenere in vita il prodotto – anche in un unico ‘taglio’ di storage – sarebbe stato conveniente o una spesa inutile…

    • Signor D 10 settembre 2014 at 13:13 #

      Sono sicuro che no, non avesse senso tenerlo ancora in vita. Se la musica ti interessa davvero, 160 GB sono pochi (io ho 1 TB). Se no hai mille altre soluzioni. Si gira una pagina…

Trackbacks/Pingbacks

  1. addio iPod Classic (reprise) | delicious stark - 11 settembre 2014

    […] D. – puntualmente come sempre – aveva riportato la notizia della scomparsa dal listino Apple dell’iPod Classic. Nicola D’Agostino, sulle pagine di […]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: