AirPrint, ma dove?

AirPint su iPadGingillavo sull’iPad. Non mi sono mai posto il problema di stampare una pagina, stasera pero’ un disegnino l’avrei stampato molto volentieri per Riccardo.

Istintivamente ho condiviso il disegnino, rendendolo un PDF e inviandomelo via mail. Non ho pensato alla stampante direttamente da iPad.

Mi sono chiesto come mai. Non mi è venuto spontaneo di cercare il menu si stampa, come avrei fatto sul mio Mac. Forse con questo tipo di dispositivi ti viene spontaneo non cercarla, la stampante.

E poi mi è venuto in mente che AirPrint è una delle novità che avrebbero dovuto far brillare il nuovo sistema operativo di iPad, e sono andato a riguardarmi le pagine Apple che ne parlano, dove scopro che in effetti questo AirPrint è un sistema interessante, peccato che funzioni solo con un paio di  manciate di stampanti, almeno per ora, e tutte HP. Qualcuna disponibile si Apple Store.

Devo comprare una nuova stampante per poter stampare direttamente da iPad? È questo che mi vogliono dire da Cupertino?

Quando venne fuori la stampa in rete via Bonjour (o Rendez-Vous che dir si voglia), le stampanti disponibili non erano tantissime, poi con il passare dei mesi il panorama si è fortunatamente allargato, ma riguardava la possibilità di stampare da tutti i Mac, e se non era disponibile si poteva usare i driver di stampa tradizionali.

AirPrint è invece l’unica soluzione di stampa, e se i produttori di stampanti non cominceranno a supportarla la faccenda si complica.

Oppure ci si mette nell’ordine di idee che da iPad i documenti da stampare si  mandano via mail.

Tags: , ,

Shortlink: http://www.tevac.com/?p=6782

13 Commenti a “AirPrint, ma dove?”

  1. Fearandil 13 dicembre 2010 at 00:14 #

    Un attimo di pazienza e con il 10.6.6 dovrebbe arrivare la condivisione AirPrint da Mac di qualsiasi stampante: il Mac parla con iPad e poi stampa. Se hai fretta c’è un tool comodo per sbloccare la cosa anche da 10.6.5. Ah, ovviamente con il 4.2.1 di iOS

  2. Roberto Rota 13 dicembre 2010 at 00:34 #

    Grazie della dritta, non lo sapevo…

    Non ho fretta, però è buffa sta cosa. Passano dal Mac per stampare, quando la stampante non è compatibile, ma trascurano (o ritardano) un sacco di altre condivisioni utili che potrebbero instaurare con il Mac.

    rob

    • Fearandil 13 dicembre 2010 at 00:42 #

      Vero, per esempio condividere la tastiera via BT da Mac a iPad….

    • asca777 13 dicembre 2010 at 19:15 #

      ciao Rob (e ciao a tutti)
      con un pannellino di controllo che si chiama Printopia (ecamm.com), ho appena stampato (dal mio iPhone) una mail che mi aveva mandato Furio
      questo su una delle stampanti di rete collegata al mio MBP …
      adriano

      p.s. : in effetti mi è costato 9,95 US $ …

  3. Puce 13 dicembre 2010 at 08:56 #

    Non so che stampante hai tu ma, AirPrint a parte, ci sono diverse altre soluzioni per stampare, con applicazioni realizzate dagli stessi costruttori. Io, per esempio, con HP iPrint stampo e scannerizzo da molto tempo (più di un anno… forse due) con la mia HP6310 di rete. È una soluzione che ha dei limiti (stampi solo documenti già pronti, non puoi stampare direttamente una pagina web) ma finora è andata benone, e non mi fa sentire la mancanza di AirPrint. Sicuramente esiste un’omologo anche per le stampanti Epson… non so per le altre marche

  4. nutsmuggler 13 dicembre 2010 at 09:08 #

    Rob, in realtà per questo standard consiste meramente in un nuovo protocollo esposto via Wifi. Le stampanti HP in questione, essendo nuove/appena aggiornate sono già predisposte, ma per far funzionare le altre basta poco. In sostanza ci sono due soluzioni:

    http://www.ipadoholic.com/articles/how-to-print-with-any-printer-from-ipad-iphone/

    http://www.ecamm.com/mac/printopia/

    La prima soluzione è hackerosa e gratuita, ma comunque funzionante; la seconda, a pagamento, ha alcune caratteristiche interessanti in più.

    La mia stampante HP, nuova nuova, appartiene alla famiglia delle fortunelle aiprintizzate con un semplice backup del firmware; ho provato Sabato aggiornamento e stampa, smooth 🙂

    Davide

  5. MMC86 13 dicembre 2010 at 17:41 #

    Io ho installato AirPrintHacktivator, dopodiché una volta rimosse le mie stampanti dal mac e ricreate, ho attivato la condivisione e stampa che è una meraviglia si su una HP laser di rete sia su un multifunzione epson usb.

  6. Roberto Rota 14 dicembre 2010 at 14:46 #

    Insomma, mi par di capire che per stampare (airprint a parte) o si va di qualche hack o si paga per qualche software che permette di utilizzare una stampante condivisa da un mac (pure da un pc?)

    oppure si attende una nuova versione di iOS che permetta di sfruttare la stessa condivisone.

    • Puce 14 dicembre 2010 at 15:56 #

      HP iPrint è gratuito… e si trova sull’AppStore

    • MMC86 15 dicembre 2010 at 11:40 #

      Mi sa di si… perché HP iPrint permette si di stampare direttamente su stampanti via wifi ma solo, ovviamente sulle HP…

      Ho provato invece AirPlayer, che permette di utilizzare un mac come fosse l’apple tv e quindi visualizzare i contenuti trasmessi da airplay dall’iphone, la versione è molto acerba ma spero che con il tempo la migliorino (esempio la possibilità di visualizzare a pieno schermo, ecc.) se interessa provarla si può scaricare da qui
      http://ericasadun.com/ftp/Macintosh/AirPlayer-0.01.zip

      • Puce 15 dicembre 2010 at 13:32 #

        -c’è anche l’omologo di HP iPrint per le stampanti Epson (guardacaso si chiama Epson iPrint)
        -c’è Canon Easy-PhotoPrint per le Canon
        -c’è ePrint (free e a pagamento) che supporta diverse stampanti Epson, HP e Canon,

        • MMC86 15 dicembre 2010 at 13:48 #

          Ho provato ePrint free che non conoscevo… ha molte opzioni e farei un pensierino
          Unica cosa che non so se nella versione a pagamento c’è la possibilità di stampare da altre app (io per esempio uso spesso evernote)
          Puce tu hai o hai provato la versione a pagamento?

          • Puce 15 dicembre 2010 at 15:05 #

            No, io uso HP-iPrint.
            In generale credo che nessuno offra la possibilità di stampare da altre App, però se l’App permette di esportare il file verso altre applicazioni (il famoso “Apri in…” che secondo me dovrebbe essere gestito da iOS, e non lasciato in mano alla benvolenza degli sviluppatori) ed ePrint accetta l’importazione dei files (credo proprio di si) allora lo puoi fare.
            Per esempio, se io faccio “Apri con…” di un PDF ricevuto in mail, tra i vari software che mi propone per l’apertura c’è anche HP-iPrint, e a quel punto posso mandarlo in stampa.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: