Archivio | TevacBlog RSS per questa sezione

i conti di Apple: una trimestrale di facile lettura

puce72
I dati presentati ieri sera da Cupertino (in un clima quasi di terrore economico visti alcuni precedenti delle scorse settimane che anno causato scossoni a Wall Street) ci dicono in pochi numeri delle cose molto precise e ben indentificabili di … Continua
Commenti disabilitati su i conti di Apple: una trimestrale di facile lettura

Certificati SSL: non ti puoi più permettere di avere un sito in HTTP, è Google che lo vuole!

Roberto Rota
La versione 68 del browser Chrome, rilasciata il 24 luglio scorso, inasprisce la guerra di Google ai siti non sicuri, ovvero all’utilizzo dei certificati SSL nei siti web. Prima di questa versione, l’avviso “non sicuro” appariva solo nelle pagine con moduli di inserimento dati, come contatti o pagamento. Nel resto del sito veniva mostrato il […]
Commenti disabilitati su Certificati SSL: non ti puoi più permettere di avere un sito in HTTP, è Google che lo vuole!

C’è da aggiornare Yoast e WPML, tanti bug da sistemare.

Roberto Rota
In questa bollente mattinata di luglio ci sono da fare alcuni aggiornamenti importanti. La suite WPML ha rilasciato le nuove versioni dei suoi principali plugin, e lo stesso per Yoast, che passa alla versione 7.9. Quello che mi preme evidenziare è la lunga lista di bugfix che di tutti questi aggiornamenti, e inoltre la possibilità […]
Commenti disabilitati su C’è da aggiornare Yoast e WPML, tanti bug da sistemare.

WordPress 4.9.7 importante aggiornamento di sicurezza

Roberto Rota
WordPress è appena stato aggiornato alla versione 4.9.7, allo stesso tempo un aggiornamento di sicurezza e di mantenimento. In primo luogo risolve un problema di sicurezza di cui si parla da diversi giorni, e solo per questo sarebbe bene aggiornare prima possibile, poi risolve diversi altri bug, meno pericolosi. Se hai gli aggiornamenti automatici attivi, […]
Commenti disabilitati su WordPress 4.9.7 importante aggiornamento di sicurezza

il segreto svelato

puce72
Abbiamo parlato a lungo dell’ipotesi di unificazione delle App per iOS e macOS, ipotesi che poteva trovare supporto anche dall’altro grande argomento dei mesi scorsi, ovvero la possibilità che Apple torni a realizzare dei Mac con architettura proprietaria (cosa che rimane … Continua
Commenti disabilitati su il segreto svelato

iMac, vent’anni sulla cresta dell’onda

puce72
Nel maggio di vent’anni fa, Steve Jobs presentava l’iMac. Era la sua rivincita su quella Apple che l’aveva allontanato per poi riprenderselo, la sua scommessa per il futuro… perché di idee Steve Jobs ne aveva ancora molte da realizzare, ma … Continua
Commenti disabilitati su iMac, vent’anni sulla cresta dell’onda

iMac, vent’anni sulla cresta dell’onda

puce72
Nel maggio di vent’anni fa, Steve Jobs presentava l’iMac. Era la sua rivincita su quella Apple che l’aveva allontanato per poi riprenderselo, la sua scommessa per il futuro… perché di idee Steve Jobs ne aveva ancora molte da realizzare, ma … Continua
Commenti disabilitati su iMac, vent’anni sulla cresta dell’onda

Apple, un futuro con ritorno alle origini

puce72
L’argomento è caldo, e il fatto che si avvicini la WWDC lo rende  ancore più attuale, visto che è proprio in questi contesti che l’argomento dovrebbe essere trattato. Stiamo parlando per l’ennesima volta (è dal 2012 che si vocifera di … Continua
Commenti disabilitati su Apple, un futuro con ritorno alle origini

L’importanza di essere piccolo

puce72
Veniamo subito al dunque: l’iPhone SE è stato rilasciato due anni fa, per la precisione presentato il 21 marzo del 2016, e rilasciato 10 giorni dopo. Non è certo il modello di punto di Apple, ma è un telefono che … Continua
Commenti disabilitati su L’importanza di essere piccolo

Apple, una trimestrale che lascia il segno

puce72
Settimane difficili quelle che hanno preceduto la recente trimestrale di Apple, con analisti che prevedevano un crollo cinese delle vendite, stime catastrofiche delle vendite di iPhone X, e il titolo AAPL che perdeva, in pochi giorni, circa il 10% del … Continua
Commenti disabilitati su Apple, una trimestrale che lascia il segno