Archivio | Featured RSS per questa sezione

Articoli in evidenza

iPhone, un altro telefono è possibile?

Roberto Rota

Spulciando tra le cose di Tevac mi sono reso conto che è passato quasi un anno da quando non uso più un iPhone.

All’inizio doveva essere una cosa temporanea, la curiosità di provare un dispositivo Android, questo OS mobile di cui si parlava tanto, ed ho preso tra le mani  un Motorola Milestone.

Motorola Milestone con Android

Beh sto continuando ad usare il Motorola, e mi trovo davvero molto bene, devo dire, tanto da non aver mai sentito l’esigenza di tornare indietro. Certo la tentazione di provare un iPhone 4 ultimamente si fa sentire, ma solo l’idea di dover fare un piano tariffario dedicato solo perché ho un telefono “fighetto” mi disturba parecchio, come anche quella di doverlo modificare per poterlo usare con applicazioni altrimenti non disponibili.… Leggi tutto...

7

Signori, ricominciamo…

Roberto Rota

Bentrovati amici miei, qualcuno non ci crederà (altri non ci speravano proprio più), ma dopo tanti mesi di forzato silenzio Tevac riapre i battenti. Venghino siori venghino…

Il circo è quello di sempre, niente lustrini o luccichini, nani o ballerine, giusto un nuovo vestitino buono per le feste e la voglia di esserci.

Tanto si è discusso del futuro, ma col passar delle settimane, come previsto, tutto l’interesse si è lentamente perso per strada. È perfettamente normale, e con il senno di poi non mi aspettavo nulla di diverso.… Leggi tutto...

Dimmi dove navighi…

Roberto Rota

Letture preferite Macintosh

Se sei un appassionato Mac e passi molto tempo in rete, non puoi esimerti da una capatina in qualche sito/blog/forum dedicato alla mela mordicchiata.

C’è stato un tempo in cui avevo un bookmark particolarmente affollato alla voce “siti  mac da seguire”, iniziavo a consultarli alla mattina presto e ci scappava un giro prima di andare a nanna, a notte fonda, per vedere se mi era scappato qualcosa di importante per Tevac.

Piano piano il bookmark si è sfoltito, un po’ per l’inizio di un personale disinteresse, molto perché anche nei siti dedicati al Mac si cominciava a intravedere quel “effetto fotocopia” tipico della blogosfera.… Leggi tutto...

5

Pane e riviste (cartacee)

Roberto Rota

Macworld Italia

Alle volte si andava all’edicola con più trepidazione del solito, a vedere se finalmente era arrivato l’ultimo numero della rivista Mac preferita. Magari la maggior trepidazione era dovuta all’amico dell’amico che ti ha telefonato per dirti che la rivista l’ha già trovata (in alcune città arrivavano prima), e nel CD ha trovato il tanto atteso aggiornamento del sistema operativo.

Se hai dei ricordi del genere mettiti il cuore in pace, sei un “vecchio” utente Mac.

Una volta, e sembra siano passati secoli, gli utenti Mac soddisfavano così la loro sete di informazioni, con la carta uscita fresca di tipografia. … Leggi tutto...

3

Amore, ti porto a fare shopping in centro…

Roberto Rota

Apple Store a Milano in Galleria Vittorio Emanuele II?

Magari è proprio la volta buona che Apple decide di aprire un negozio in una cornice di prestigio, in pieno centro storico, e non in qualche tristissimo centro commerciale.

Magari anche da noi, come nelle principali città di tutto il mondo dove è presente uno store Apple, passeggiando per il centro abbracciati alla propria bella potrebbe capitare di finire praticamente per caso davanti ad un’invitante mela mordicchiata ufficiale, proprio come è successo a me a Monaco di Baviera.

Magari è come ha scritto qualche settimana fa Fabio M.Leggi tutto...

3

Licenziare o non assumere? Questo è il dilemma…

Roberto Rota

Manifestazione sindacale

Il caso dei licenziamenti di 4 persone all’Apple Store di Grugliasco (Torino) ha fatto tanto rumore, impossibile non farci caso.

Non è mai un piacere parlare di 4 persone che perdono il posto di lavoro, con la crisi che gira, ma non mi piace come la cosa è stata gestita e ingigantita, soprattutto dai media “ufficiali”.

Le 4 persone in questione stavano facendo un periodo di prova per poi eventualmente essere assunte. Dunque non sono state licenziate, semplicemente non hanno superato il periodo di prova, e questo purtroppo è spiacevole ma succede a molte persone in tutto il mondo.… Leggi tutto...

6

Back to the Mac, finalmente

Roberto Rota

Della serie “si torna a parlare di Mac OS X”, finalmente, e le aspettative della vigilia erano un chiaro segno della sensibilità all’argomento degli utenti Mac.

Non che Apple non ne parli, diciamo che da diverso tempo la concentrazione di Apple è palesemente (e giustamente visto i risultati, strepitosi) incentrata sui suoi gioielli del momento, iPad e iPhone 4.

Non è nemmeno che Apple sia in ritardo con lo sviluppo del suo sistema operativo, non ho la tabella di marcia a portata di mano ma così a naso dovremmo esserci con i ritmi consueti di Apple.… Leggi tutto...

0

La mela Apple vale più di Microsoft!

pphoto

È il grande segnale del sorpasso dall’acerrimo nemico?

Secondo quanto stima nella sua classifica annuale BrandZ Top 100, lo stesso sito BrandZ mette Apple davanti a Microsoft, ovvero stima che il valore del suo marchio sia superiore a quello della sua eterna rivale. Superiore di circa 7 miliardi di $.

Apple ha superato Microsoft?

Nei computer, no di certo, nel senso di percentuale di utenti, ed è ancora lontanissima, ma la percezione dell’importanza di Apple ha scalzato quella di Microsoft da tempo, grazie più agli iProdotti (iPod, Iphone, iPad…) che ai Mac, tanto che in molti iniziano a dubitare, anche nel nostro forum (Questione GizmodoQuestione Flash), della buonafede di Apple quella che tanti Apple Evangelist hanno professato negli anni bui in cui il Lato Oscuro era quello di Gates e gli Jedi erano quelli che seguivano Jobs.… Leggi tutto...

2

Addio al floppy disk

Simone Martini Gentile

Non che la notizia ci lasci particolarmente sorpresi o tristi ma dopo un’onorata carriera di ben trent’anni il floppy disk se ne va in pensione. L’ultimo baluardo produttore, la Sony, ha deciso di non produrli più.

Noi MacUser abbiamo da tempo abbandonato questo tipo di supporto. Dal 1998, quando vide la luce il primo iMac. Uno Steve Jobs appena rientrato in Apple disse che con la crescita di Internet sarebbe stato molto più facile passarsi file di dimensioni inferiori agli 1,44Mb semplicemente mandandosi una e-mail.… Leggi tutto...

iPad o Apple ][+?

fabriziovenerandi

Ho seguito l’uscita di iPad, ho letto le recensioni in rete che -tutto sommato- confermavano quello che si era detto della device dopo la presentazione di qualche settimana fa e adesso in testa mi girano alcune considerazioni che vorrei condividere con i tevacchiani.
La prima è che non sono né pro né contro l’iPad, ma che, come già era successo per l’iPod e l’iPhone, mi trovo di fronte ad un gadget apple che non è stato fatto per me, che è rivolto ad un target di pubblico che è sostanzialmente diverso.… Leggi tutto...