Ciao Claudio

Claudio Torretta ci ha lasciato ieri, e la notizia mi ha profondamente rattristato.

Claudio è stato un grande amico di questa piccola community, ci ha sempre creduto, tanto che negli ultimi tempi aveva accettato di buon grado di far parte dello staff, regalandoci preziosi contributi per il suo miglioramento.

Claudio era malato da tempo, una di quelle malattie che lasciano poche speranze, ma Claudio era pieno di voglia di vivere e combattivo. Non si nascondeva e affrontava la sua malattia con grande dignità e coraggio, guardandola negli occhi.

Ci siamo stretti a lui nei momenti di maggior sconforto, ed abbiamo gioito con lui ad ogni minimo segnale, qualsiasi cosa che potesse far anche solo sperare ad una ripresa, qualsiasi piccola cosa che poteva regalargli un attimo di felicità.

Quello che mi resterà per sempre, di Claudio, è la sua grande umanità.

Ciao Claudio.

Tags: ,

Shortlink: http://www.tevac.com/?p=13462

26 Commenti a “Ciao Claudio”

  1. Cristiano Ferrari 29 dicembre 2013 at 10:34 #

    “In un luogo di sofferenze, le belle persone spiccano come rose rosse sulla neve.” (Claudio)

    RIP :'(

  2. Daniele da Bologna 29 dicembre 2013 at 11:30 #

    Gli sgoccioli di questo 2013 si porta via con se una grande persona… Non ho avuto modo di conoscere personalmente Claudio… Ma ho sempre apprezzato tutti i suoi post… Ed ora, leggere ha ci ha lasciato, mi crea un grande dispiacere…. Per quanto possa contare, un abbraccio alla Sua Famiglia

  3. Francesco Germinara 29 dicembre 2013 at 12:21 #

    Siamo foglie al vento, buon viaggio Caudio…

  4. Thierry Riva 29 dicembre 2013 at 13:07 #

    Mi spiace tanto, davvero tanto.
    L’unica consolazione è che adesso ha smesso di soffrire e potrà di nuovo correre.

    Alla famiglia le mie più sentite condoglianze.

  5. corrado 29 dicembre 2013 at 14:35 #

    quando arrivavano i suoi post era un momento per fermarsi, mettere da parte tutto, e pensare.

  6. PK! 29 dicembre 2013 at 15:17 #

    Ultimamente sono poco su questi lidi, ma Twitter mi ha portato questa bruttissima notizia. Non conoscevo personalmente Claudio, ma lo ricordo dai tempi in cui il sito ed il forum di Tevac erano il mio passaggio quotidiano. Leggerlo era sempre motivo di riflessione e questo in un mondo così misero è tanto. Non posso che dedicare a lui un pensiero ed inviare le mie condoglianze alla sua famiglia.

  7. MadMacs 29 dicembre 2013 at 15:25 #

    Finalmente la pace per un anima superiore…

  8. Danie 29 dicembre 2013 at 16:58 #

    Ciao Claudio

  9. Signor D 29 dicembre 2013 at 18:03 #

    Claudio è stato senza dubbio un gran regalo per tutti noi.

    D

  10. Akko69 29 dicembre 2013 at 20:22 #

    Ciao Claudio, è stato bello condividere con te una passione…
    (akko69)

  11. Fondano (@Fondano) 29 dicembre 2013 at 22:49 #

    Ci mancherai Claudio. Anche a quelli – come me – che ti hanno conosciuto solo un poco e che solo tramite @tevac parlavano con te…

  12. Han 30 dicembre 2013 at 00:06 #

    Mi dispiace tantissimo, adesso starai meglio.
    Condoglianze alla famiglia

    F

  13. ellabibah 30 dicembre 2013 at 00:40 #

    Riposa in pace.

  14. Tevseric 30 dicembre 2013 at 08:44 #

    Che triste notizia… sincere condoglianze alla famiglia.

  15. Xander 30 dicembre 2013 at 10:05 #

    Che la terra ti sia lieve.
    S

  16. gerod 30 dicembre 2013 at 10:39 #

    “E quando tutti i giorni diventano uguali è perché non ci si accorge più delle cose belle che accadono nella vita ogniqualvolta il sole attraversa il cielo.”
    dal libro “L’alchimista” di Paulo Coelho

    Claudio ci fa apprezzare anche le piccole cose …. grazie!
    Ciao Claudio!

  17. mabal54 30 dicembre 2013 at 13:33 #

    Grazie per tutto quello che hai scritto, Claudio. Mi hai regalato stimoli ricchissimi per frammenti di riflessione importante. La rete oggi è più povera.

  18. max31055 30 dicembre 2013 at 15:06 #

    Ho aperto Tevac ed ho letto questa notizia…
    Ho conosciuto Claudio tramite qualche scambio privato su Facebook ed, ovviamente, sul forum di Tevac e sul blog che aveva aperto, sempre quÌ su Tevac. Ebbene… Mi ha fatto molto male e mi ha rattristato profondamente. E non sono parole… Tanto per dire. Porca vacca proprio una brutta notizia.
    Non so quanto abbia sofferto negli ultimi giorni prima di andare via, comunque so che ha vissuto la sua malattia con una serenità, almeno questa mostrava, dignitosa.
    Che dire?
    Ciao Claudio!

  19. Ivan 30 dicembre 2013 at 21:47 #

    Non intervengo spesso su Tevac anche se passo sempre a leggere i vecchi amici, Matteo mi è sempre piaciuto tanto per il suo instancabile attaccamento alla vita nonostante la malattia che lo ha colpito fosse inesorabile… Buon viaggio Claudio, ora puoi correre libero…
    Ivan

    • Ivan 30 dicembre 2013 at 22:02 #

      Erroneamente ho scritto Matteo…Purtroppo la febbre di questi giorni mi fa sragionare…Chiedo scusa a Claudio per la svista…
      Ivan

Trackbacks/Pingbacks

  1. ClaT, riposa in pace | delicious stark - 31 dicembre 2013

    […] minuti comincerà la cerimonia funebre di Claudio. Non potendo essere li fisicamente a salutarlo lo faccio su questi […]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: