Contro la posizione delle USB negli iMac

Recentemente Nicola Losito (qui) ricordava alcuni vecchi Mac, e nell’immagine scelta, mi ha colpito la posizione delle prese, sul fianco della macchina: comoda, tanto più comoda, per me, degli iMac d’oggigiorno. Non solo per me, anzi.

Due progetti presentati in questi giorni su Indiegogo sembrano confermare che non sono l’unico a mal sopportare le prese sul lato posteriore dell’iMac.

Il primo, CableCore è una sorta di scatola nella quale viene inserito il piede dell’iMac, si collega alla macchina tramite una porta USB e ne offre quattro (3.0). Per chi fosse interessato, questa è la pagina con maggiori dettagli.

Il secondo, Woodster, fornisce invece solo due prese (e ne occupa una sulla macchina), ma funge anche da rialzo per l’iMac (anche se io credo che lo schermo sia già troppo in alto…).

Ad ogni modo, se Apple volesse modificare il suo iMac non credo farebbe male, anzi…

Tags: ,

Shortlink: http://www.tevac.com/?p=13556

5 Commenti a “Contro la posizione delle USB negli iMac”

  1. Daniele da Bologna 17 gennaio 2014 at 20:59 #

    Non ricordo se fu durante la prima o la seconda edizione del MacWordl a Parigi alla quale partecipai come “giornalista per caso o per gioco” per Tevac, dovrei andare a rivedere le foto, ma al momento non sono a casa, ma dovrebbe essere stata la prima edizione, quella della presentazione dell’iMac g5, alla fiera c’era un produttore che presento’ un “accocchino”, una specie di palla da Ping pong, di una decina di centimetri di diametro, con un cavo dietro che aveva i vari terminali (USB, firewire, ethernet , ecc) e nella sfera anteriore aveva riportato tutte le porte, comode da usare…. E parliamo di circa… 10 anni fa 😉

    • Signor D 18 gennaio 2014 at 00:02 #

      Ma come, non è sopravvissuto (l’aggeggio, intendo)?! Ingiusto!
      Comunque questo conferma che la posizione di quelle prese è davvero infame…

      D

  2. kOoLiNuS 20 gennaio 2014 at 09:06 #

    Il problema non è solo il posizionamento fronte / retro, ma anche la distanza tra le porte e il loro scarso numero (sui portatili ce ne vorrebbero almeno 3).

    Documento la cosa sin dal MacBook del 2006, il mio primo Mac…

    (fotografia)

    e due, sempre per esempio…

    (altra fotografia)

    • Signor D 20 gennaio 2014 at 16:48 #

      Hai ragione Nicola: se appena appena l’USB ha della plastica che deborda sui lati… si mangia l’altra presa. (Ho modificato il tuo commento: erano venuti vuoti, i link, e quindi invisibili).

      D

      • kOoLiNuS 20 gennaio 2014 at 17:51 #

        Era un problema del template, credo… i link io nell’interfaccia di amministrazione li vedevo!

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: