Da iPhone 3G a 3Gs: sommarie impressioni di uno switcher

Ho fatto la pazzia, ebbene sì! Ho un amico che è un appassionato di elettronica e l’altro giorno lo vedo con 3 telefonini (!): uno con Android, un black-berry e l’iPhone –  e mi fa: “sto iPhone è troppo indietro” (io sbianco in faccia… sapete, ho un piccolo difetto che a sentir parlar male di un prodotto Apple mi si abbassa la pressione, mi va il sangue agli occhi e ingrasso di un chilo ;)) e poi “lo vendo”.

Io: ma è il nuovo 3Gs?

Lui:

Io: fammi vedere – dentro a un guscio di protezione e sotto plastichetta non si capisce che è il nuovo, se non per l’icona della bussola!

Io: lo prendo io!

Insomma, a una cifra più che modica l’ho preso e ho telefonato subito al mio amico Gerod per fargli rabbia (ah, sapete, ho un secondo piccolo difetto: faccio gara con altri esagitati a chi prova / ha / vede i nuovi prodotti Apple, mi si alza la pressione, ho la testa leggera e ingrasso di un chilo ;)).

Sono stato 3 giorni con lui in borsa (per trasferte di lavoro) e con la voglia di attivarlo: l’ho fatto ieri sera e l’ho provato stamattina… ecco in sintesi le prime sommarie impressioni:

1) veloce, velocissimo rispetto al 3G (lo ripeto 20 volte in questa recensione sommaria… perdonatemi…) – io devo gestire oltre 3500 indirizzi (e la funzione ricerca è importante), ricevo almeno 100 mail al giorno (non spam…), scrivo diciamo 10 mail al giorno con iPhone, telefono per oltre 2600 minuti al mese (!), ho appuntamenti che vanno dal 1999 (gestiti prima col Newton 2000), di sms al massimo direi 5 al giorno, tethering da poco tempo ma è sicuramente necessario oramai spesso… insomma la reattività del 3G confronto al 3Gs è moolto evidente

2) schermo – sembra più ruvido e ho l’impressione che (tolte le macchie della plastichetta) si sporchi meno

3) lettura files – con FileAid il 3G ogni tanto non riusciva a legger files troppo grandi, ora sembra che tutto sia più fluido e si possano leggere anche quelli più grossi e impegnativi da scorrere

4) safari, mail – molto reattivi e subito aperti e che scaricano (prima un po’ di tempo per ogni apertura ci voleva… soprattutto togliendo il push per risparmiar batterie)

5) calendario, contatti – anche qui buona velocità e subito usabili

6) sms – prima erano di una lentezza esasperata: ora tutto fluido e subito disponibile

7) sincronia con iTunes – sarà che son entusiasta, ma anche qui mi pare molto più veloce

8) bussola – carina: l’ho dovuta “sbloccare” facendo un “8” … poi qualcuno mi spiega il perché magnetico della cosa…

9) mappe – anche qui veloce e finalmente (per me almeno) usabile

10) fotocamera – bellissima sorpresa direi! Ho usato pochissimo la fotocamere del 3G, ma penso che questa la userò di più in quanto ho fatto una prova di foto e ripresa (vedi sotto) con luce pre-alba (ok, mi sveglio presto la mattina soprattutto quando c’è da provar un prodotto Apple nuovo e tutti dormono in famiglia)

Conclusioni: vale la pena o no allora?

Io posso dire che la differenza velocità tra i due telefonini è più che evidente… devo dire che con il 3G si soffre un po’ di lentezza (almeno questo con il mio uso intensivo): ora non più.

Ho letto delle recensioni che non evidenziavano tanto questa differenza (se non con safari): posso dire che se il 3G non è eccessivamente lento per i propri gusti e l’uso che se ne fa e i dati archiviati che devon esser consultati, non ne vale la pena … in caso contrario sì.

Vado sulla bilancia a pesarmi… glom!

🙂

Tags:

Shortlink: http://www.tevac.com/?p=3531

12 Commenti a “Da iPhone 3G a 3Gs: sommarie impressioni di uno switcher”

  1. Andrea B. 19 luglio 2009 at 08:29 #

    Ciao! Bella recensione! A Batteria come siamo messi? Io faccio circa 1000 minuti al mese di telefonate e spesso arrivo a fine giornata con batteria finita… soprattutto se tengo attivato il 3G.
    Una curiosità: che contratto telefonico hai con il tuo consumo?
    Ciao, Andrea

  2. MacRaiser 19 luglio 2009 at 09:26 #

    Nel caso in cui tu, un anno fa, avessi pubblicato una recensione nella quale, oltre a lodare sperticatamente il suddetto telefono come fai ora con il 3GS, menzionavi di striscio i seguenti problemi (che si evincono chiaramente dalla tua entusiastica recensione odierna) del 3G:

    1) Tendenza ad accumulare lo sporco sullo schermo.
    2) Problemi di lettura files grandi.
    3) Lentezza di Safari e Mail (quindi lentezza tout court).
    4) Lentezza “esasperante” nella composizione degli SMS.
    5) Mappe lente e “inusabili”.
    6) Lentezza generale del telefono a seconda dell’uso che se ne fa (e’ universalmente noto, fin dallo sbocciare dell’informatica, che il computer piu’ veloce e’ sempre quello che non usi. Immagino che valga anche per i telefoni).

    In questo caso, dicevo, probabilmente la tua attuale recensione correrebbe il rischio di sembrare per un minimo spassionata.

  3. inudoshi 19 luglio 2009 at 10:28 #

    ma perché secondo lui “sto iPhone è troppo indietro” ?

  4. ugo 19 luglio 2009 at 16:21 #

    Andrea B. :
    A Batteria come siamo messi? Io faccio circa 1000 minuti al mese di telefonate e spesso arrivo a fine giornata con batteria finita… soprattutto se tengo attivato il 3G.
    Una curiosità: che contratto telefonico hai con il tuo consumo?

    Ciao! 🙂
    1 – mi pare duri come l’altro – 1 giornata di lavoro (con scarico mail e telefonate) – ho attivato il push per la funzione di rintracciabilità del iPhone in caso di perdita dello stesso
    2 – tim businnes unlimited new + iPhone 24 mesi (in quanto con l’unlimited new ho solo 100 MB di traffico internet e quei furboni han messo 1 GB di traffico wap (che iphone non usa!)

  5. ugo 19 luglio 2009 at 16:26 #

    @ MacRaiser
    Ciao!
    Effettivamente con il 3G posso dire che (svestendomi da partigiano quale tante volte sono):
    1) Tendenza ad accumulare lo sporco sullo schermo – yes (ma non tanto)
    2) Problemi di lettura files grandi – yes
    3) Lentezza di Safari e Mail (quindi lentezza tout court) – yes
    4) Lentezza “esasperante” nella composizione degli SMS – questo in particolare è sempre stato un grosso problema
    5) Mappe lente e “inusabili” -le ho usate infatti poco…
    6) Lentezza generale del telefono a seconda dell’uso che se ne fa (e’ universalmente noto, fin dallo sbocciare dell’informatica, che il computer piu’ veloce e’ sempre quello che non usi. Immagino che valga anche per i telefoni) – giusto – se scarichi mail, poi componi un sms e ti arriva una telefonata il telefono ha anche probabilità di impallarsi…

    A esser onesti, una volta usato il 3Gs ripassare al 3G si nota di brutto la differenza (ad es. i secondi per aprire una applicazioni, diventano un attimo)

    NB: ora sparo una bordata ad Apple: gli spot che si vedevano con il 3G secondo me erano accellerati! 😉

  6. ugo 19 luglio 2009 at 16:29 #

    inudoshi :
    ma perché secondo lui “sto iPhone è troppo indietro” ?

    Mah
    Egli è un superinformatico – in parte anche mac.user
    forse Android e Black-berry (prima penso nokia) lo hanno abituato a un modo d’uso del telefono diverso da iPhone… e poi ho visto che c’è una fascia di utilizzatori che iPhone non lo capisce o non gli piace proprio (come dire che c’è gente che non ci capisce niente con l’interfaccia di OSX)

    Comunque l’importante è che ora sia io l’utilizzatore del 3Gs 😉

  7. MacRaiser 20 luglio 2009 at 08:55 #

    @ugo
    Guarda che c’e’ proprio scritto sotto in piccolo (come le clausole di zio Paperone) dopo che Apple fu sanzionata dall’Authority UK per questo motivo, l’anno scorso. Facci caso.

    http://www.melamorsicata.it/mela/2008/11/27/apple-punita-in-uk-per-uno-spot-ingannevole/

  8. Puce 23 luglio 2009 at 09:26 #

    Secondo me a livello sw (intendo proprio come OS) gli manca ancora qualcosa, e anche come hardware ci sarebbero diversi miglioramenti da fare (una su tutte la durata della batteria, che abilitando il push non ti dura neanche una giornata). Credo che resisterò facilmente fino alla prossima release, eventualmente prendendomi un iPod Touch (giusto perché mi serve un nuovo iPod)

  9. rabendeviaregia 14 agosto 2009 at 22:36 #

    I motivi per cui gli informatici e i veri nerd non amano iPhone sono semplici:
    1) la batteria dura niente
    2) la batteria non si può cambiare
    3) quando si esaurisce devi mandarlo in assistenza e te lo tengono via 2 settimane
    4) è indietro rispetto ad altri smartphone quali android per esempio
    5) finisce la batteria e vuoi cambiare SIM? Nessun problema.. A meno che non ti sia dimenticato a casa una graffetta per aprirlo…
    6) nel nuovo fantastico 3gs vi è la possibilità di fare video… Wow lo fa anche il cellulare da50 euro!! Devo continuare? 🙂

  10. ugo 18 agosto 2009 at 00:27 #

    ciao rabendeviaregia
    i motivi da 1 a 3 sono la stessa cosa
    una domanda: mi dici un telefonino con le stesse caratteristiche di iPhone (wifi – bt – push – touchscreen – …) che ha batteria che dura di più? (è una domanda da ignorante eh? ;))

    4 – spiegare prego 🙂

    5 – basta uno spillo da scialle 😉

    6 – si prego continua che fa bene la critica 😉

    ciao

  11. rabendeviaregia 9 settembre 2009 at 17:32 #

    Ciao Ugo,
    prima di tutto i punti da 1 a 3 non sono proprio la stessa cosa! 😉
    per quanto riguarda un telefonino con le caratteristiche che mi hai richiesto ti posso consigliare htc Magic o ancora meglio htc Hero, la batteria dura DECSIAMENTE di più, il display usa lo stesso sistema di iphoone ed è preciso alla stessa maniera. Considera che io con iphone ci faccio dalle 10 del mattino arrivandoci se ho fortuna alle 16 o se lo usato poco alle 18 ma a fine giornata non ci arrivo nemmeno pregando diversi pantheon. Htc Hero e Magic durano decisamente di più anche con uso massiccio che ne faccio io… considera però che io MASSACRO i telefoni e li porto al limite estremo…

    per quanto riguarda la domanda 4 è complessa da spiegare qui su due piedi ma diciamo che la nuova release di iphone ha ripreso alcune grosse differenze ma, a causa di una politica a mio parere un po troppo protezionista di apple, la base del telefono è veramente scarsa. Altra cosa è se invece jailbreki il telefono… ecco che allora iphone diventa un buon cellulare. Ma in ogni caso per quanto fosse molto buono all’inizio diciamo che ha perso lo smalto iniziale ed è stato decisamente superato da Android. Per essere più preciso dovrei scendere in argomentazioni tecnica veramente molto complesse e che sinceramente non ho le competenze per descrivertele tutte con dovizia di particolari.
    5) eh già… io vado sempre a giro con uno scialle! 😀 mi dona così tanto che come posso fare a meno di indossarlo… soprattutto con uno splendido SPILLONE!! 😀 ROTFL
    6) la grossa fortuna di iphone più del telefono lo ha fatto la community di sviluppatori… tecnicamente parlando… è a tratti ridicolo… vedi per esempio il GPS o ancora il wifi che prende quando pare a lui e molto meno di altri cellulari quali nokia per esempio da 150 euro! Non mi fraintendere… è un buon palmare ma come telefono mmmm 🙂

  12. ugo 9 settembre 2009 at 21:09 #

    Ciao rabendeviaregia 🙂
    Grazie del commento 🙂

    Premesso che ti credo
    premesso che sono uno che basta abbia la mela sopra una roba me la compro
    premesso che ho lo scialle addosso (si sono abbassate le temperature soprattutto la sera) 🙂
    conscio delle politice protezionistiche di apple
    visto (brevemente, ma non usato) l’android
    usato brevemente il blackberry
    dimenticato cosa sono i nokia

    sono un felicissimo utilizzatore di iPhone 3GS

    grazie ancora! 🙂

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: