Dalla linea Targus per Mac, Hub USB 2.0

Targus Hub USB 2.0 per MacDopo il mouse di Targus recensito da poco, questa volta vediamo un altro prodotto sempre della stessa casa produttrice, tra quelli dedicati specificatamente al mondo Apple, un Hub USB 2.0 dalle forme particolari.
Ovviamente è il design a farla da padrone. Lo stesso stile, materiali e colori utilizzati per il mouse ed è solo per questo motivo che il mouse viene inserito in catalogo nella serie di prodotti dedicati al Mac, perché ovviamente si tratta di un Hub USB standard che può essere utilizzato su ogni piattaforma.

La confezione è molto particolare, in sintonia per colori e materiali con quella già descritte per il Mouse Wireless, si apre come un libro e mette subito in evidenza le forme rotondeggianti e morbide.

Tecnicamente è un Hub USB 2.0 a 4 porte, riesce a sfruttare il massimo della velocità di trasferimento offerta dallo standard USB 2.0 in questo momento.
Non c’è molto da dire in più su questo aspetto, vista il tipo di accessorio, salvo forse l’unica pecca, quella di non disporre di una presa di alimentazione esterna per poterlo collegare ad un’alimentazione, escludendone così l’utilizzo con quelle periferiche che necessitano di una potenza maggiore sulla porta USB.
C’è da dire però, a tal proposito, che se fosse necessario portarsi dietro un alimentatore si perderebbero alcune delle sue migliori doti, la leggerezza, l’ingombro e la trasportabilità, e di solito la maggior parte delle periferiche di tutti i giorni non richiedono l’uso di un Hub USB alimentato.

Targus Hub USB 2.0 per MacIl design particolare bicolore, molto discreto ma gradevole ha una tripla valenza: oltre che estetica, la parte più scura esterna, di gomma morbida e avvolgente, protegge le porte USB quando l’Hub non viene utilizzato, sfilandola però si mettono in luce lo spinotto USB per il collegamento al computer e le 4 porte per il collegamento dei dispositivi, raggiungendo il suo scopo di aumentare il computer di 4 porte USB, evitando il noioso stacca/attacca delle periferiche, specialmente nei computer portatili.
La leggerezza e le dimensioni contenute lo rendono particolarmente adatto  a finire in una delle tasche porta accessori di zaini e borse per portatili.

Me lo sono portato in ufficio per qualche settimana, e gli ho attaccato tutte le periferiche USB che mi capitavano a tiro, lasciandole collegate anche per diversi giorni. Non ho mai riscontrato un problema, anche se è difficile averne con questo tipo di accessori, solitamente una porta USB o va o non va. Queste andavano tutte e 4.
Il trasferimento dei dati  tramite USB non ha mai dato problemi.

Il prezzi riscontrati in rete per questo Hub USB 2.0 di Targus si attestano tra i 22 e i 25 Euro.

Maggiori informazioni sul sito Targus.

Targus Hub USB Box Targus Hub USB Box Aperto
Targus Hub USB Aperto Targus Hub USB collegato

Tags: , , ,

Shortlink: http://www.tevac.com/?p=370

2 Commenti a “Dalla linea Targus per Mac, Hub USB 2.0”

  1. Paolo 11 agosto 2012 at 16:36 #

    Buon prodotto, molto utile ma è disponibile nella maggior parte dei negozi di elettronica?

    • Roberto Rota 11 agosto 2012 at 16:38 #

      è un prodotto del 2009, magari è stato revisionato o sostituito, comunque i prodotti targus si trovano presso diversi negozi, ultimamente li ho visti anche da mondadori

      rob

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: