Eliminare le pubblicità invasive su Android

Ti piace l’aglio?
Sposerai un uomo ricco?

E poi, capolavoro tra il ridicolo e l’inquietante

Scopri quando morirai

Lasciare un iPhone in mano al proprio pargolo può provocare delle “sparizioni” ostiche da risolvere. Sul telefono Android che ho visto, invece, era la compulsiva ricerca di giochi gratis ad avere dato origine a queste notifiche (quando il telefono era collegato ad una rete wireless. Da poco Goole ha deciso che la situazione dovrà cambiare (anche se non mi è chiaro se sia proprio vero, e che dovrebbe succedere).

Senza dovere attendere, ad ogni modo, si possono installare delle applicazioni che scoprono i responsabili di queste notifiche.
Una lista di applicazioni, tutte gratuite, ad oggi, da cui sceglierne una, o più:

In questo modo non solo vi liberate delle intrusioni patenti, come le pubblicità, ma potreste anche scoprire di avere diversi spioni silenziosi a bordo del vostro telefono, che raccolgono informazioni sulla geolocalizzazione del telefono, ad esempio. (Come se le altre minacce di questo genere non fossero sufficienti!).

Tags: , ,

Shortlink: http://www.tevac.com/?p=12911

19 Commenti a “Eliminare le pubblicità invasive su Android”

  1. kOoLiNuS 30 settembre 2013 at 12:07 #

    Ieri, invece, mi è capitato di vedere il cellulare di mia cognata lanciare il browser con una mezza dozzina di siti di donnine, e penare un po’ per ripristinare il comportamento di default e pulire la cronologia.

    In tre anni di pasticciamento con i miei iDevices, invece, gli stessi nipotini artefici del click compulsivo sui banner, non mi hanno MAI portato ad una situazione del genere…

    • Signor D 30 settembre 2013 at 12:11 #

      Immagino fosse su Android: i programmi che installi possono effettivamente avviare e il navigatore e cambiare la pagina iniziale. La soluzione, ex post ed ex ante, è la stessa: essere prudenti e leggere le autorizzazioni date alle applicazioni, prima e farsi dare una mano ad individuare gli spioni dopo. 🙂

      D

  2. thedevil88 30 settembre 2013 at 12:50 #

    Wow, al inizio pensavo che parlavate delle pubblicità in-app, ma queste notifiche pubblicitarie non no ho mai viste, nel sui miei terminali, ne su quelli di altri.
    La soluzione (come dice Signor D) è non mettersi a scaricare le prime s*******e che capitano alla mano e se si scarica un giochino che ha una lista di autorizzazioni infinita, porsi qualche domanda.

    • Signor D 30 settembre 2013 at 13:32 #

      E invece no, apparivano fuori dalle applicazioni o in altre applicazioni: mi è capitato che in VLC la riproduzione di un filmato fosse interrotta da pubblicità. VLC non poteva esserne la causa, né il filmato: benché non abbia potuto verificare, doveva essere qualche problema come quelli di cui ho scritto.

      D

  3. Barbara 7 ottobre 2014 at 09:07 #

    Salve a Tutti,
    io vorrei mettere in guardia tutti quanti dallo scaricare app da Google Play. Il luogo che dovrebbe essere il più sicuro al mondo, purtroppo non lo è. Da parecchi mesi, ormai, mi ritrovo con dei banner di Annunci Google, a fondo schermo, tutte le volte che leggo il meteo o gioco a scacchi o vado su internet. E’ accaduto quando ho scaricato alcune app meteo perchè volevo cambiare quella che avevo . Dopo aver provato ed eliminato ogni app meteo, perchè non mi piacevano, ho avuto la sgraditissima sorpresa di ritrovarmi impestata di pubblicità perfino sulla vecchia app, che prima non ne aveva! Oltretutto ho scoperto che questo subdolo ‘bug’ mi sta consumando la batteria in maniera vertiginosa. Ho provato tutti i programmi di pulizia e protezione possibili, ma non c’è nulla da fare. Dovrò per forza fare il root e installare un software apposta, oppure formattare l’apparecchio. Da Google play proprio non me l’aspettavo! E’ incredebile che permettano queste cose. Sono disgustata perchè mi sembra che questi fatti indichino, una volta di più, il basso livello di rispetto e la mancanza di professionalità a cui siamo arrivati.
    Auguro buona Vita a Tutti e grazie per lo spazio.
    Barbara

    • Signor D 12 ottobre 2014 at 17:41 #

      Ciao Barbara e grazie per il tuo commento!

      Condivido la tua preoccupazione di fondo, ma non le estreme conseguenze a cui ti portano: scaricare applicazioni da Google Play è abbastanza sicuro, ed i problemi che lamenti tu non sono attintenti alla sicurezza. È indubbio che diverse categorie di programmi gratuiti rischiano di essere vettori di comportamenti indesiderati ed indesiderabili (meteo e giochi, ad esempio). Mi sembra che la soluzione sia semplicemente di acquisirne consapevolezza ed essere pronti a pagare.

      • Barbara 12 ottobre 2014 at 18:09 #

        Grazie anche a te Signor D, ma l’ultima cosa di cui avevo bisogno era una lezioncina sulla responsabilità. Sinceramente mi infastidiscono le persone che negano la realtà di un fatto solo perchè non è accaduto a loro. Le pubblicità che compaiono, sul mio cellulare, riportano chiaramente, anche se molto in piccolo, la dicitura ‘ANNUNCI GOOGLE’ e sono comparse immediatamente dopo che ho scaricato alcune app meteo, che ho poi provveduto a disinstallare perchè non mi piacevano. Le avevo scaricate TUTTE dal PLAY STORE di GOOGLE, proprio per una questione di SICUREZZA, pensa un pò! E non era nemmeno la prima volta che scaricavo delle app dal sito, dato che maneggio cellulari ormai da un pò di tempo e non sono proprio l’ultima arrivata Tu sei così certo che il Play store sia un luogo sicurissimo? Ci metteresti la mano sul fuoco? Bè allora fai molta attenzione perchè potresti anche bruciartela…oggi è capitato a me ma domani….chissà…

        • Signor D 21 ottobre 2014 at 11:24 #

          Barbara,

          Il problema è dare alle parole il loro giusto valore. Sicurezza è ben diverso da “visualizzazione di pubblicità”. Per il resto l’articolo che stai commentando l’ho scritto io e quindi so che installando solo applicazioni da Play Store si può subire un indiscriminato attacco pubblicitario, una captazione di dati.
          Ad ogni modo meglio che tu sappia che la dicitura “Annunci Google” che pretendi essere prova di malvagità di Google indica semplicemente che l’autore dell’applicazione ha integrato annunci tramite la regia pubblicitaria di Google: la provenienza dal Play Store non ha nulla a che vedere con questo.
          Che le applicazioni del Play Store siano sicure, sì, ci metterei la mano sul fuoco; che ti subissino potenzialmente di pubblicità pure (Google campa di pubblicità, del resto, ed è la migliore regia pubblicitaria al mondo); che se non leggi le autorizzazioni che stai per dare all’applicazione rischi di fare una grande cavolata, pure. Ma non ti preoccupare per me, zero Play Store per me, F-Droid e programmi auto compilati: grazie della sollecitudine.

        • antonella 8 ottobre 2015 at 09:40 #

          Ciao Barbara…sei riuscita a risolvere???? È una cosa assurda..alcune pubblicità sono anche sonore…quindi se tu stai riposando ti partono voci e suoni….grrrrrr….ho ripristinato le impostazioni di fabbrica ma purtroppo il problema non si è risolto…sono disperata…a volte se devo chiamare urgentemente devo prima chiudere almeno tre finestre….e con tanto di cautela per non pigiare altri tasti….è insopportabile…

  4. giuseppe 26 luglio 2015 at 14:21 #

    E con ciò Google ne esce assolto ? Non ha mezzi per evitare codesto Schifo? Disintegrasse quelli che si ” integrano ” , come dici tu mister d ; che non se ne può più. Mah… sara’ che non mi intenda molto.

    • Signor D 8 agosto 2015 at 19:44 #

      Se c’è qualcuno che non assolve Google, sono io: ovviamente essendo la prima regia pubblicitaria al mondo, ha interessi in ballo.
      L’articolo (apprezzato, pare) ha come scopo di aiutare chi ha un problema (spesso per colpa sua), riportando un’esperienza alla quale sono stato confrontato in prima persona, nulla di più.

  5. giuseppe 26 luglio 2015 at 14:30 #

    E poi i sottili distinguo ed allontanarsi dal croncreto non servono a molto. Almeno questo mi è chiaro.

  6. Lisa 11 novembre 2015 at 14:54 #

    salve.
    Riscontro gli stessi problemi di barbara, ossia i fastidiosissimi annunci google che spuntano mentre uso il mio moto g. Avete dei consigli per eliminarli?

  7. nicola 8 gennaio 2016 at 14:22 #

    grazie signor D, ho fatto una “puttanata” con aptoide che mi ha fatto scaricare una “non” app (non disinstallabile come una app normale) che mi apriva una finestra di “giochissimo.it”.
    risolto con il consiglio di installare AD detector!
    grazie!

    • Signor D 9 gennaio 2016 at 11:28 #

      Contento di essere stato utile!

  8. s 12 gennaio 2016 at 20:02 #

    Spero mi possa aiutare. Ho un android e, dopo aver visto una serie in streaming, ora continuano a uscirmi banner pubblicitari per scaricare app o andare su altri siti anche mentre sono su whatsapp o guardando delle foto. Basta che sia collegato ad una rete, 3G o wi-fi, e continuano ad apparirmi fastidiose pubblicità. Come faccio a pulire il telefono sa tutto questo schifo? Grazie in anticipo, è una situazione insopportabile

  9. Piero 25 gennaio 2016 at 21:54 #

    Ciao scusa il disturbo il mio cell è infetto da pubblicità e dopo aver provato tutti gli antivirus del mondo ho deciso di voler formattare il mio android….come devo fare per formattare grazie!

Trackbacks/Pingbacks

  1. F-Droid, fonte alternativa di applicazioni per Android - - tevac - 7 ottobre 2013

    […] Per chi ha un telefono Android il Play Store, il negozio di applicazioni gestito da Google, appare subito come la naturale fonte per gli approvvigionamenti di questo genere (ed anche la fonte naturale di noie e soluzioni). […]

  2. Giochi onesti per Android - - tevac - 17 febbraio 2014

    […] A proposito della pubblicità indebita su Android, come liberarsene: http://www.tevac.com/eliminare-le-pubblicita-invasive-su-android/ […]

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: