Google Reader: la fine è (di nuovo) vicina

È dal primo Luglio che Google Reader non funziona più. Siamo però alla vigilia di un’altra scadenza relativa al servizio: è ancora possibile, per poche ore, esportare i propri dati. L’operazione sarà possibile sino alla mezzanotte del 15 Luglio, sul fuso orario della costa pacifica. Salvo errori (probabilissimi), sul fuso italiano sarà possibile recuperare i propri dati sino alle 9 antimeridiane di Martedì 16 Luglio: l’operazione si compie tramite Google Takeout.

Disegno di una lapide per Google Reader che rappresenta il simbolo del protocollo RSS seguito dalle lettere IP

Un saluto a Google Reader, arrivato troppo presto, partito troppo tardi… o forse era il contrario?

Tags: , , , ,

Shortlink: http://www.tevac.com/?p=12584

Trackbacks/Pingbacks

  1. C’è vita dopo Google Reader - - tevac - 16 luglio 2013

    […] Come ricordato, restano ancora poche ore (tre, al momento della pubblicazione)per esportare i propri dati dal defunto Google Reader. […]

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: