Il peso del digitale (sulle spalle)

Da quando ho un tablet, giro quasi sempre con un borsello. Dentro l’iPad, il minuscolo router 3G, le chiavi di casa e della macchina, talvolta una compattina fotografica, il portafogli e il cellulare.

Dopo un po’ mi pesa, più un fastidio in realtà che un peso reale, ma pur sempre un fastidio, non riesco ad abituarmici. Ormai ho fatto di necessità virtù.

Il Woz invece, col fisico da torello che si ritrova, dice che si porta in giro più di 20 chili sulle spalle. Tanta bella roba, ma non lo invidio…

Zainetto Steve Wozniak

Qui su Gizmodo l’inventario dello zainetto di Steve Wozniak.

Ecco dimenticavo, alle volte io ci devo mettere pure un pannolino o due di ricambio per il bimbo, e le salviettine per pulirgli il culetto, ma nulla più.

Voi che vi portate dietro?

Tags: ,

Shortlink: http://www.tevac.com/?p=10869

3 Commenti a “Il peso del digitale (sulle spalle)”

  1. maragines 19 luglio 2012 at 12:34 #

    Dipende. Per lavoro uso la Work-out di Tucano nella quale stanno:
    – Penne per scrivere;
    – Quaderno per appunti;
    – Un paio di pendrive;
    – Piedini gommosi per il computer portatile;
    – Il computer portatile (MacBook Pro da 15.4 pollici);
    – Stupida chiavetta Huawei per la connessione ad Internet;
    – Quasi sempre cavo Mac-iPhone;
    – chiavi di casa.
    *
    iPhone nelle tasche, con auricolari da qualche parte.
    **
    Da quando ho il nuovo portatile (due anni) non mi porto mai l’alimentatore… Otto ore di autonomia sono più che sufficienti per una giornata di lavoro, a volte anche per due.
    #
    Se esco non per lavoro non ho il computer ma ho la macchina fotografica a tracolla, e un obiettivo (70-300 mm) alla cintura in una apposita custodia. Cerco un piccolo zaino o una borsa fotografica per il materiale fotografico, da anni… Mai trovato niente che mi convincesse veramente.

    Non ho bimbi.
    A volte ho con me il guinzaglio (ma lo uso poco, il quadrupede non è scemo e si sa muovere con educazione).
    Quasi sempre ho con me fazzoletti raccogli-cacca del quadrupede. Sempre se il cane è con me, spesso a prescindere… Stanno in ogni mia borsa o nelle tasche.
    ##

    Uno dei vantaggi della Work-out è che pur essendo capiente non è immensa. Così non la riempi di cose che, poi, in effetti, non ti devi portare…

  2. Signor D 19 luglio 2012 at 13:36 #

    E gli serve uno zaino per queste quattro cose? Ma deve usare una Scottevest! http://www.youtube.com/watch?v=vH8uTdBXVmY

    D

    • maragines 20 luglio 2012 at 08:56 #

      Uno Scottevest come sai ce l’ho. E ne sono soddisfatto assai, per come sta comodo il mio iPhone là dentro e per quanto è ben organizzato il sistema di “passaci i cavi attraverso” in modo da avere una giacca “cablata”…
      *
      Ma non ci sta la mia Nikon e non mi fido ad infilarci il mio MacBook Pro…!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: