About

ABOUT TEVAC

Se conosci già la storia di Tevac, saprai che per diversi anni è stato uno dei siti di punta nel panorama del web italiano dedicato al mondo Apple. Tra i primissimi, forse il primo, a permettere i commenti alle segnalazioni direttamente sul sito, ma soprattutto un luogo dove chiunque poteva scrivere articoli e segnalazioni, e dire la sua sul mondo della mela mordicchiata.

Ora sta dignitosamente vivendo il suo “viale del tramonto”, ma non per questo è da considerarsi già inutile per la community italiana di appassionati della mela.

Non volendo farlo diventare uno dei tanti blog che rimbalzano sempre le stesse cose, ho preferito stringere il campo d’azione di Tevac su quello che ancora mi piace di Apple, mi entusiasma ancora a volte, il suo sistema operativo.
Sarebbe stato facile mettersi a sparare a raffica segnalazioni su iPhone e iPad per garantire l’audience. Magari ci avrei pure guadagnato qualcosa, ma non sarebbe stata una fine onorevole, non secondo la mia coscienza, mi sarei sentito a disagio con chi di Tevac ha vissuto gli anni migliori.
Meglio un tranquillo ma decoroso crepuscolo.

Chiunque lo voglia può ancora scrivere su Tevac, è sufficiente essere registrati.
Si possono inviare segnalazioni, articoli e, naturalmente, è possibile commentare tutto quanto viene passato su queste pagine.

Finché ci sarà ancora qualcuno che viene a cercare qualche informazione o un po’ di aiuto su queste pagine, Tevac avrà ancora un motivo di esistere.

CREDITI

Per quest’ultima versione di Tevac, visti i presupposti, i ringraziamenti vanno obbligatoriamente a 360 gradi e indietro nel tempo:

  • Davide Benini per il plugin, ora disattivato per motivi “editoriali”, che ha permesso la gestione dei commenti tra WordPress ed il forum IPB
  • Antonio Pascotto per il logo, scelto tra tanti ugualmente meritevoli inviati dai lettori.
  • Paolo Portaluri per l’immenso aiuto con il codice PHP e con i CSS

Non smettero mai comunque di ringraziare:

Ci sono tanti amici che hanno fatto molto per Tevac in passato, tra questi Daniele Volpi, Mirella Marinelli, Leonardo Perrone, Michele Consonni, Roberta Cecchi, Davide Puppo e Stefano Rapiti con le loro rubriche, e spero di non aver scordato nessuno.

Poi ci sono centinaia, se non migliaia, di appassionati Mac che sono passati da queste parti ed hanno lasciato un segno. Difficile elencarli, ma un ringraziamento è doveroso anche per loro.

BREVE STORIA

  • Tevac News nasce da un’idea originale di Roberto Rota il 15 agosto 1998, con modalità ed intenzioni totalmente amatoriali che verranno mantenute e affinate nel tempo.
    Nel giro di pochi mesi Tevac diventa anche il sito ufficiale per la comunicazione e la promozione delle attività professionali di Roberto Rota e di Personal View, ciò nonostante su Tevac ci si impone di mantenere l’approccio amatoriale ed il dialogo diretto con gli utenti che ne hanno caratterizzato la nascita e molto probabilmente sono uno degli aspetti più apprezzati.
  • Dopo aver vagato presso alcuni provider, il 2 marzo 1999 Tevac News si stabilisce definitivamente presso l’attuale, Q&S S.r.l. di Reggio Emilia, su un Apple PowerMac G3 400 MHz con Mac OS 8.6 e con WebSTAR 4.5 come server web. Questo sito diventa così l’unico sito italiano di news per Macintosh interamente realizzato su sistemi Apple, dalla realizzazione delle pagine alla distribuzione su Internet.
  • Nell’agosto 1999 viene registrato il dominio Tevac.com.
  • Ad iniziare dal 1999 Tevac ospita alcune rubriche indipendenti, alcune nate su Tevac, altre migrate in un secondo tempo. La prima di queste e la più nota è sicuramente TatzeBao, curata da Daniele Volpi, rubrica che cessa di esistere alla fine del 2000.
  • In aprile 2001, grazie all’incontro con l’amico Beralan Ivan di Presso.net, il sito concretizza la filosofia “Open Source Mac Site”, permettendo ai lettori di essere partecipi alla vita del sito con le loro opinioni e segnalazioni, dando loro la possibilità di scriverle e pubblicarle direttamente. Il tutto grazie alla creazione di un editor di segnalazioni e commenti appositamente per Tevac da Presso.net.
  • Nel gennaio 2003 avviene forse uno degli avvenimenti più toccanti della vita di Tevac: grazie all’iniziativa “carbonara” degli amici Stefano Stefani e Lorenzo Dell’Uva, i lettori di Tevac con una sottoscrizione regalano al sito un nuovo PowerMac G4 Dual 867 MHz e ItaliaSoftware regala la nuova versione di WebSTAR per Mac OS X.
    Il buon PowerMac G3 400, dopo due anni di onorato servizio e qualche segno di cedimento dovuto al cresciuto traffico del sito, viene relegato a compiti minori, comunque onorevoli.
    Il nuovo server entra subito a regime, rivelandosi stabile e affidabile.
  • Nella primavera del 2003 viene allestita una nuova versione del forum, grazie al software Open Source phpBB. Ha subito un notevole riscontro, e nel dicembre dello stesso anno conta già oltre 1.100 utenti registrati ed oltre 22.500 contributi.
  • In gennaio 2004, l’editor delle segnalazioni e dei commenti viene sostituito con Geeklog, progetto interamente Open Source, e con questo passo il sito diventa Open Source in tutti i sensi, anche per le tecnologie utilizzate. L’archivio degli anni precedenti rimane disponibile nella forma originaria.
  • In autunno 2006 nasce TevacPhoto, costola di Tevac dedicato alla fotografia digitale.
  • In gennaio 2007 viene sostituito il software del forum, con la migrazione sulla nuova piattaforma commerciale Invision PowerBoard che grazie all’amico Matteo Spinelli avviene in modo indolore e trasparente.
  • In dicembre 2008 viene creato il nuovo dominio wiki.tevac.com su piattaforma Open Source MediaWiki
  • In gennaio 2009 viene adottata la piattaforma WordPress per la gestione del sito, l’archivio completo a dicembre 2008 viene mantenuto con la vecchia struttura ed è raggiungibile a questo indirizzo.

PRIVACY

Informazioni realtive a Google e sul cookie DoubleClick DART:

  • In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci su questo sito.
  • L’utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per gliutenti in base alla loro visita a questo sito e ad altri siti Internet.
  • Gli utenti possono scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.

NOTE LEGALI

Tevac.com è un sito amatoriale che si propone come punto di incontro e di supporto degli utenti Mac italiani.
Tevac è un’iniziativa senza fini di lucro.
Tevac non ha una periodicità fissa, in quanto si basa sul contributo spontaneo, amichevole e non retribuito del suo curatore e dei lettori.
Tevac non è un raccoglitore di pubblicità, contributi e sponsorizzazioni vengono accettati solamente per ripagare le spese generali del sito, altrimenti (e normalmente) sostenute dal responsabile del sito.

Per assecondare i pazzi della nuova legge sull’editoria, il titolare del sito Tevac.com è:

Roberto Rota
Casella Postale 10
41058 Vignola (MO)

Tevac non ha uffici o redazione, il suo recapito virtuale è:

Tevac c/o Roberto Rota
Casella Postale 10
41058 Vignola (MO)

Tevac viene “stampato” (distribuito) su Internet grazie ai pregevoli servizi di:

Quesse Srl
Via Livatino 9
42100 Reggio Emilia

http://www.quesse.it
sales@quesse.it

DISCLAIMER

Ogni utente registrato su questo sito, come descritto dal regolamento sottoscritto durante l’iscrizione, è responsabile di tutto quanto scrive con i mezzi forniti da Tevac.
Segnalazioni e commenti sono proprietà morale e responsabilità degli autori che li pubblicano. Il sito ed i suoi responsabili, per quanto cerchino di controllare ogni contributo, non si assumono alcuna responsabilità in merito a contenuti, link e quanto altro.
In caso di controversie e contestazioni, i responsabili di Tevac, su ruchiesta delle autorità competenti forniranno i dati in loro possesso riguardanti gli autori dei contributi: testo completo, indirizzo di posta elettronica e numero IP dell’autore.
Tutti i marchi citati in ogni pagina di Tevac appartengono ai legittimi proprietari.

TECNOLOGIE UTILIZZATE

Server web: Apache
Sistema Operativo: Mac OS X
Hardware: Apple Xserve

CONTATTARE TEVAC

Feedback, segnalazioni, comunicazioni e qualsiasi altra questione per cui sia richiesto un contatto, trovate il modo di farlo su questa pagina