Schermata nera all’avvio di Linux su iMac

C’è un prezzo da pagare, per volere fare di testa tua, e questo vale anche per se vuoi far fare ad un Mac quello per cui non è stato previsto: fare girare Linux, ad esempio. Il mio computer, ad esempio, ha qualche problema dovuto alla scheda grafica.

Ecco i dettagli del modello (anche se sembra che anche gli iMac 11,1 e gli iMac 2011 siano soggetti al problema).

iMac 27 pollici, fine 2009.
Modello iMac10,1
Scheda grafica ATI Radeon HD 4670, 256 MB.

Ovviamente è la scheda grafica la parte problematica, e si direbbe che quanto meno anche la ATI mobility Radeon HD 4850 ne soffra.

Se provi ad avviare una distribuzione live probabilmente ti ritroverai confrontato, sul più bello, ad una schermata nera, invece che ad un’interfaccia grafica. Tuttavia non è difficile modificare le impostazioni in modo da riuscire ad ovviare al problema: ho provato con Linux Mint 17 ed Ubuntu 14.04.

Schermata per schegliere il volume d'avvio: disco di sistema, partizione di recupero, CD con etichetta Windows, e due CD con etichetta EFI Boot

All’avvio premi alt, in modo da ottenere questa schermata, per scegliere il volume d’avvio. Non farti ingannare: non è Windows che vuoi, ed infatti selezionarlo ti porta in un vicolo cieco.

Dei due EFI Boot che mi si presentano, quello giusto sembra il primo, che porta a questa schermata.

Schermata nera per scegliere se avviare Ubuntu, installarlo o altro…

È qui che bisogna intervenire, modificando le impostazioni come segnalato ai piedi dello schermo: premi e.

Nell'estremità inferiore vengono fornite istruzioni per modificare le opzioni di avvio di GRUB

Ed aggiungi alla fine della seconda riga, o comunque dopo quiet splash ed il doppio trattino (—):

radeon.modeset=0 nomodeset

Tieni presente che la tastiera sarà probabilmente cambiata, adottando lo schema statunitense: l’uguale corrisponde al tasto ì.

Le stringhe sulle quali intervenire

In Ubuntu

Stessa schermata, su Linux Mint

In Linux Mint

A quel punto premi F10 e Linux si avvierà correttamente (o, se non lo fa, è per un altro motivo!).


Rinvii

Confrontato a questo problema ho trovato alcune occorrenze:

Tags: , , , , ,

Shortlink: http://www.tevac.com/?p=14690

7 Commenti a “Schermata nera all’avvio di Linux su iMac”

  1. Thierry Riva 3 novembre 2014 at 09:13 #

    E questo all’avvio, poi quando devi cominciare a lavorare sul serio ti accorgi che questo non è compatibile, quest’altro non funziona bene e quando tutto funziona ti accorgi che il driver per la tua stampante non esiste e allora via di CUDA.

    Oltre 20 anni fa ho scelto Apple perché il Macintosh era più semplice da usare e Microsoft mi era antipatica, oggi Apple mi stà più antipatica di Microsoft ma continuo a usare OS X perché semplice, e io ho una sola vita.

    Ciao.

  2. nda 3 novembre 2014 at 13:09 #

    La chiosa “o, se non lo fa, è per un altro motivo!” non è che invogli molto a usare Linux… 😉

    nda

    • Signor D 3 novembre 2014 at 17:33 #

      Non devo fare pubblicità a nessuno, posso essere onesto 🙂

      • nda 3 novembre 2014 at 17:51 #

        Quindi dici che il 2014 NON è l’anno di Linux sul desktop? 😉

        nda

        • Signor D 4 novembre 2014 at 11:35 #

          Ogni anno è l’anno di Linux sul Desktop, lo sai bene. Forse però non è l’anno di Linux sul Mac 😉

          • nda 4 novembre 2014 at 12:54 #

            La frase “Ogni anno è l’anno di Linux sul Desktop” mi ricorda un certo Sisifo. 😉

            nda

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: