Mac OS X 10.6.5 Server, rilasciato e subito ritirato (aggiornato)

Mac OS X Snow Leopard ServerContestualmente alla versione client di Mac OS X 10.6.5, era stata rilasciata a distanza di qualche ora anche la versione server.
Oggi però è scomparsa dalle pagine di download, e non c’è traccia di motivazioni ufficiali o ufficiose.

Per chi l’ha già scaricato e installato, tenete sotto maggior controllo i vostri server, perché i ritiri di questo genere sono sospetti.

Chi ne sapesse di più è il benvenuto…

Aggiornamento: il mistero si è risolto nella notte, il download è tornato disponibile.
Problemi legati alla sicurezza della posta elettronica,
come spiegato qui.
Chi aveva già installato la prima versione di questo aggiornamento è bene che lo aggiorni nuovamente.

Tags:

Shortlink: http://www.tevac.com/?p=6547

4 Commenti a “Mac OS X 10.6.5 Server, rilasciato e subito ritirato (aggiornato)”

  1. Andrea Posarelli 16 novembre 2010 at 08:59 #

    Ovviamente siccome ho un parco server abbastanza nutrito, almeno un paio di macchine nuove le avevo subito aggiornate…
    La cosa che non capisco Rob e’ se bisogna riscaricare e riapplicare l’upgrade 10.6.5 o se Apple ha rilasciato un patch per il problema…

    • Andrea Posarelli 16 novembre 2010 at 09:05 #

      Mi rispondo da solo: su un OsX Server 10.6.5 viene riproposto un upgrade alla stessa versione (sic) da software update di 900 Mb O_o.

  2. nesubi 16 novembre 2010 at 11:56 #

    Per la cronaca dopo l’ulteriore aggiornamento la versione passa da 10h574 a 10h575

  3. super_user 16 novembre 2010 at 20:18 #

    che voi sappiate, risolve il problema di spotlight sugli sharepoints montati dai client? o almeno, a voi succede?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: