Per gli irriducibili di Freehand

Forse davvero non ha senso per Adobe ripensare alla decisione di abbandonare Freehand, scelta fatta anni fa a favore di Illustrator, però c’è ancora chi non si è rassegnato.
Due grafici hanno messo in piedi un sito per chiedere ad Adobe di continuare a mantenere in vita Freedhand.

Ci si può iscrivere alla newsletter. Chi lo facesse ci aggiorni su eventuali sviluppi.

Tags: ,

Shortlink: http://www.tevac.com/?p=4061

Un Commento a “Per gli irriducibili di Freehand”

  1. Annunci Immobiliari 19 settembre 2009 at 15:36 #

    Già conoscevo questo sito, e mi sono subito iscritto.
    Per me, però, Adobe non rilascerà mai aggiornamenti per Freehand. Non gli conviene, questo lo sappiamo. L’unica speranza è quella che Adobe decida di rilasciarne il codice sorgente, per un futuro progetto opensource.
    Oppure che applichi ad Illustrator (troppo “mattone” per lavorarci) la semplicità d’uso che aveva Freehand, magari facendone uscire una versione più leggera e intuitiva, dal nome FreeIllustrator oppure IllustratorLight….
    Non sarebbe una cattiva idea, in fin dei conti con Photoshop lo faceva….

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: