Porta il portatile! Serata AugFVG

Il 29 Maggio alle 20.00, ultimo venerdì del mese, l’Apple User Group Friuli Venezia Giulia (AugFVG) si ritrova all’agriturismo “Alla Mezzaluna”, vicino a Sistiana.

Chi vuole potrà anche mangiare un boccone, ma soprattutto scambiare esperienze, idee e quant’altro, come ai vecchi tempi…
Maggiori info e mappa per arrivare all’appuntamento sul sito AugFVG.

Mentre scrivevo questa segnalazione tra me e me pensavo: ma dove sono finiti tutti i vari user group (AMUG o AUG che dir si voglia) molto attivi negli anni passati in bissbocce e incontri? So del M.A.C. e delle sue pizzate di fine mese in prima persona, delle pizzate POC sempre molto ben frequentate, ma tutti gli altri? Dei link nei miei bookmark quelli attivi sono rimasti in pochi, l’AMUG Sicilia è addirittura dismesso come dominio, che peccato…
Gruppi e gruppetti vari, se siete attivi, battete un colpo!! 

Photo Credit: AugFVG

Shortlink: http://www.tevac.com/?p=2502

5 Commenti a “Porta il portatile! Serata AugFVG”

  1. Marco Pini 18 maggio 2009 at 16:05 #

    Mah, caro Rob, i tempi cambiano…

    Lo sai bene anche tu che sei passato attraverso tutte le riflessioni del tuo sito, dagli albori della comunità Apple a oggi.

    Gli Aug (o Amug, secondo la vecchia denominazione) sono sempre stati molto “liberi” nel gestirsi e organizzarsi.
    Tale libertà ha significato anche una certa difficoltà a darsi una identità (e a cambiarla quando necessario).
    A parte MAC e POC noi in Friuli siamo gli unici rimasti della “vecchia guardia” a incontrarci regolarmente. Per vecchia guardia intendo dire coloro che hanno iniziato con i Classic o robe del genere.

    Ma noi abbiamo sempre privilegiato l’aspetto conviviale (in Friuli e a Trieste usa così) e questo, se per certi versi era un limite nel momento del Boom della rete, si è rivelato un fattore di continuità.

    Noi ci incontriamo una-due volte al mese, documentiamo fotograficamente tutti gli eventi per dare l’idea del “reale”.

    Ma non ci limitiamo al “solo conviviali”.

    Per questo dal prossimo incontro rilanciamo lo “sharing” che non è pirateria, ci mancherebbe, chi non riesce a farne a meno sulla rete ormai trova tutto, è “giocare”.

    Per lo più scambiamo filmati di YouTube, shareware, piccole produzioni o montaggi video fatti dai nostri soci.

    E’ un modo come un altro per usare i Mac, per avvicinare chi non è esperto, per dargli l’occasione di fare, senza dare nell’occhio, domande tecniche, per vedere veri “malati” all’opera.

    Il Mondo Mac è fatto dai suoi utenti, tu e Stefano lo sapete bene.

    Sono due anni ormai che manco per motivi personali al MacDay.
    Spero che però tu ti ricordi della tavolata friulana che abbiamo fatto l’ultima volta.

    Se vuoi rinfrescarti la memoria ti ricordo le foto sul nostro sito e ti ripeto, per la N-esima volta: vieni a trovarci, Zio Pino!!! 🙂

  2. Stefano 19 maggio 2009 at 10:12 #

    Mentre leggevo la news mi è proprio tornata in mente la simpatica e attiva partecipazione del vostro gruppo al MacDay 2007.
    Sarebbe bello che il MacDay servisse come ritrovo annuale di diversi Amug come il vostro 🙂

  3. Marco Pini 19 maggio 2009 at 11:08 #

    Potremmo fare, intanto, una cena degli Aug del Nord-Est, a Settembre.

    MAC, POC, AugFVG e anche gli amici del Veneto (Giovanni Orsoni, carissimo, ci sei?) potrebbero convergere.

    Grazie al passante di Meste sono 1-2 ore di auto per tutti (così magari anche voi Emiliani vi muovete un pò 😉 )
    Per la logistica potremmo ricorrere all’esperienza locale del amug.it
    E così complottare per una “convention” in grande stile al MacDay l’anno prossimo.
    Ricordo che qui:
    http://web.mac.com/augfvg/aug/07.05.2006_macday.html
    avevamo già radunato tutti gli aug d’Italia 🙂

    Intanto, ripeto, siete tutti invitati a Trieste il 29.
    Ho già chiesto: nell’agriturismo che ci ospita una camera doppia (stile rinascimentale, con scudi, armature e letti a baldaccchino) costa 65 Euro.

    Da Bologna sono 2 ore e mezzo di auto…

  4. Marco Pini 21 maggio 2009 at 11:48 #

    Allora?
    Nessuno se la sente di fare un giro ai confini d’Italia (in effetti siamo a qualche centinaio di metri dalla Slovenia…

  5. robrota 21 maggio 2009 at 12:01 #

    @Marco Pini
    per il 29 mi dispiace, sono praticamente già all’estero… 🙂

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: