Quando il browser gioca brutti scherzi

Come resettare la cache del browser

Qualche volta capita di clienti che lamentano problemi dopo aver aggiornato il proprio sito web.

Hanno fatto tutto a modino, hanno anche resettato la cache degli eventuali plugin di velocizzazione, eppure il browser continua a mostrargli errori.

Capita anche nella bacheca di WordPress, dopo l’aggiornamento di temi o plugin, con schermate di configurazione completamente “sminchiate”.

Io però non vedo i problemi lamentati, ed allora il dubbio sorge immediatamente.

Gli chiedo di utilizzare un altro browser (che alle volte risulta più semplice di altre operazioni, almeno nell’immediato).

Se con un altro browser il sito risulta a posto, e le modifiche ben visibili, è chiaro che il problema è nel browser precedente, o meglio nella sua cache.

La solita dannata cache del browser.

In questi casi, come avviene quando ti dicono di riavviare il computer per risolvere un qualsiasi problema, probabilmente chiunque ti consiglierà di andare nelle impostazioni del browser e di cancellare la cache.

In questo modo però si cancella la cache di tutti i siti visitati di recente, e pure se funziona potrebbe essere eccessiva come soluzione.

In alternativa, si può azzerare la cache solo per il sito interessato, senza scomodare tutto il resto, e spesso è più che sufficiente.

Reset della cache del browser (senza cancellare tutta la cache del browser)

In gergo questa operazione si chiama “hard refresh”, “cache refresh” o “uncached reload”, e va fatta con la finestra del sito che presenta problemi aperta ed in primo piano.

Con Chrome su Mac si può utilizzare la combinazione di tasti CMD-SHIFT-R, oppure tenendo premuto il tasto SHIFT e cliccando sull’iconcina di ricarica pagina del browser.

Su Chrome per Windows si possono usare le combinazioni di tasti CTRL-F5, SHIFT-F5, CTRL-R, CTRL-F5 ed altre ancora.

Trovi tutte le combinazioni possibili, per browser e per sistema operativo, in questa utile pagina: bypass your cache di Wikipedia.

E se il reset della cache non funziona?

Per la mia esperienza, il reset della cache ha quasi sempre sistemato i problemi di visualizzazione.

Se proprio non funziona, allora forse è il caso di andare nelle impostazioni del browser e cancellare tutta la cache, immagini comprese.

Tags: , ,

Shortlink: http://www.tevac.com/?p=16403

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: