Quando si dice “aggirare il problema”…

Blues Brothers

Quando ho letto di questa applicazione quasi non ci volevo credere, invece esiste. Si chiama Film Completi, sottotitolo “La prima app per vedere in streaming tutti i film che vuoi gratis”.

In pratica, se non ho capito male, questa applicazione indicizza i vari film piazzati integralmente (e illegalmente) su YouTube, li divide per categorie come se fosse una videoteca, aggiunge info su cast, regia e altro, e li offre agli utilizzatori per una visione gratuita. L’applicazione, ovviamente, è a pagamento.

Anche il disclaimer la dice lunga: “Non essendo noi a effettuare l’upload dei video, non possiamo garantire che i proprietari dei video siano i reali detentori dei diritti. Per eventuali reclami su violazioni dei diritti d’autore vi consigliamo di contattare Youtube.”

C’è qualcosa di diabolicamente geniale in tutto questo…

😉

Tags: , , , ,

Shortlink: http://www.tevac.com/?p=11017

Un Commento a “Quando si dice “aggirare il problema”…”

  1. Furio Neri 31 luglio 2012 at 10:01 #

    I commenti che ci sono sulla pagina della App non sono propriamente entusiastici…
    Peraltro andando su YouTube e digitando nel motore di ricerca “film completi” o “full movies” si ottengono buoni risultati.
    La ricerca può anche essere affinata specificando la lingua, o i sottotitoli, o il protagonista, o il regista ecc.
    Io lo faccio con una certa frequenza ripescando soprattutto film vecchi altrimenti difficilmente reperibili.
    Poi, grazie al gioco delle indicizzazioni “push” è facile vedersi sommergere dalle proposte di film di Bolliwood in Indi, magari sottotitolati in Urdu.
    Mi sembra di aver trovato una volta una versione di Rambo III in portoghese con sottotitoli in russo (cirillico)…
    😀

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: