Sostituire il disco di un Western Digital MyBook SE

Il mio disco Time Machine è quasi alla frutta. Mi serve più spazio (da 1 TB a 2 TB) e ho deciso di aumentare la capienza andando a sostituire il disco contenuto all’interno del case WD MyStudio SE (WD100000H1Q-00).
Leggendo in rete sembra che si possa fare e pertanto ho deciso di provare.

Ecco le fasi per smontare il case e il disco

  1. Girare il case, sollevare i due gommini indicati in figura al punto 1 e sganciare con un cacciavite le due linguette che bloccano la protezione in plastica.
  2. Con qualcosa di sottile (io l’ho fatto con un cacciavite) bisogna staccare la parte fissa (griglia + HDD) dal case facendo leva e con molta delicatezza. Sfilare quindi il case come raffigurato nell’immagine 1.
  3. Togliere la plastica trasparente sfilandola
  4. Svitare le due viti che proteggono il circuito del sistema e che permettono poi di sfilare la scheda.
  5. Sollevare leggermente con un cacciavite il blocco HDD agendo sui due gommini neri. Una volta alzato tirarlo con il verso della freccia verde.
  6. Sfilare la protezione della scheda
  7. Togliere le 4 viti che fissano l’HDD.

Sostituzione disco WD MyBook SE

A questo punto potete installare un secondo HDD più capiente e rimontare il tutto.
Collegatelo al MAC e vedrete che lo riconoscerà subito.

Se ci dovessero essere problemi di riconoscimento, in rete troverete istruzioni su come “resettare” la scheda. Ho preso spunto da qui anche se il mio case è diverso.

Io ho usato un disco Seagate che era montato su un case USB.

Tags: , ,

Shortlink: http://www.tevac.com/?p=10898

13 Commenti a “Sostituire il disco di un Western Digital MyBook SE”

  1. Daniele Pitrolo 26 luglio 2012 at 12:27 #

    È una brutta cosa che sia così difficile riciclare gli scatolotti dei dischi fissi! Bravo gerod per avere superato la limitazione.

  2. gerod 26 luglio 2012 at 20:02 #

    E non ho neppure rimontato lo scatolotto! Ora rimarrà aperto per eventuale upgrade a 3T.
    É stato un gioco da ragazzi! 😉

    • Daniele Pitrolo 4 agosto 2012 at 19:42 #

      Eh, i dischi da 3 Tera Byte sono ancora un po’ cari… Purtroppo la vedo dura per un ridimensionamento dei prezzi…

  3. gerod 4 agosto 2012 at 11:33 #

    per la cronaca, ho sostituito anche il disco di un WD My Book da 500 Gb con una da 2T.
    Funziona a meraviglia.
    Il case è lo stesso, stessa scheda.
    Ciao

  4. Zupan FC 29 agosto 2012 at 19:35 #

    Installato con successo un WD20EARX. Grazie mille!!

  5. gerod 29 agosto 2012 at 22:20 #

    Bene, son contento che possa essere utile la mini guida!

  6. db 6 dicembre 2012 at 18:20 #

    Ciao gerod, scusa se approfitto ma vorrei sapere come hai fatto con il software. Il mio problema è circa come il tuo, ovvero spostare l’archivio di Time Machine da un disco all’altro senza perdere lo storico, ma non ho trovato soluzione.
    Ho provato a fare anche un’immagine ISO, ma non si ripristina. Tu come hai fatto ??

  7. gerod 6 dicembre 2012 at 21:33 #

    Cloni il vecchio disco sul nuovo con CCcloner o Superduper o utility disco.

    • db 17 dicembre 2012 at 13:57 #

      Appunto !!! come si fa a copiare il disco con utility disco ?!?

  8. gerod 17 dicembre 2012 at 14:50 #

    Io uso CCCloner.
    Comunque sulla rete trovi come fare con disk utility

  9. Sergio 6 maggio 2013 at 19:12 #

    è passato un po’ da questo articolo…spero leggerai
    Ma che dischi posso montare al posto di quello che tolgo?

  10. Signor D 6 maggio 2013 at 21:51 #

    Sergio, si possono montare dischi da 3,5 pollici, come quello che smonti.

    D

    • Sergio 6 maggio 2013 at 21:57 #

      Grazie

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: