iNevitabilmente

Per quanto si cerchi di guardare oltre, quando Apple presenta un nuovo device l’attenzione del settore si sposta sempre lì… Hai voglia a dire che AppleWatch è solo un gadget: intanto Apple, ancora prima dell’uscita, riesce a piazzarlo al polso dei personaggi più in vista del momento, poi AppleWatch torna alla ribalta in ogni occasione: arriva la WWDC? Si parlerà di AppleWatch. I produttori di accessori? stanno già preparando adattatori per ogni cinturino, e cinturini con batterie aggiuntive. Arriva l’iPhone 6S?… Leggi tutto...

Risparmio energetico e sonnellino ristoratore

Un amico nelle scorse settimane si è affacciato nel mondo della Mela di Cupertino – acquistando un iMac 21” con 8GB di RAM e Fusion Drive – e mi sono offerto per un paio d’ore come ausilio One-to-One[1] gratuito. Uno degli aspetti su cui per mancanza di tempo abbiamo sorvolato è stato quello relativo al risparmio energetico e alla funzionalità Power Nap di cui sono dotati tutti i Mac di moderna concezione. Per fortuna, come sempre, Apple ci viene incontro pubblicando all’interno delle pagine di Supporto alcune risorse a mio avviso davvero esaustive: Informazioni sullo stato di stop e sullo stato di inattività di Risparmio Energia in Mac OS X OS X: risparmio energetico in stato di stop OS X: informazioni su Power Nap Il terzo dei quali è oggigiorno quasi essenziale per un perfetto e pieno funzionamento di tutto l’ecosistema di interscambio dati basato su iCloud che permea completamente le ultime release dei sistemi operativi desktop e mobile di Apple.… Leggi tutto...

Le declinazioni nazionali della sorveglianza

La camera dei deputati francese discute in questi giorni il projet de loi sur le renseignement, legge che istituisce la sorveglianza di massa in Francia, come già esposto in altri articoli. Manifestazione ieri sera di fronte all’Assemblée Nationale La sorveglianza in Francia Nel corso di oggi, Giovedì 16 Aprile, l’Assemblée Nationale concluderà probabilmente l’esame del disegno di legge. L’esito sembra purtroppo scontato, considerato che poco dopo mezzanotte veniva approvato l’articolo più controverso. Si tratta dell’installazione di scatole nere presso gli operatori della rete ed i datacenter, deputate a sorvegliare la totalità del traffico in transito e registrare, secondo criteri segreti, comportamenti reputati sospetti (dei quali, è stato annunciato dal ministro dell’interno, faranno parte l’uso di Tor, VPN).… Leggi tutto...

Bugiardo, criminale e fiero

  https://twitter.com/taziden/status/585076740055310336 Afin de me la péter participer au riche dialogue qui est né autour de ce projet de loi, de rendre hommage à ceux qui s’y opposent, le texte de ce billet est disponible également en français (voir plus bas) Si pensa spesso che i governanti mentano, spesso lo si dice, pur senza prove. Raro è, però, che a dire di mentire siano i governanti stessi: da questo punto di vista François Hollande è un presidente anormale. Il 25 Ottobre 2013, interrogato da Andréa Fradin sulla presenza di attività di spionaggio che esulavano da quelle autorizzate dalla legge, il presidente della repubblica francese dichiarava: “Noi restiamo nell’ambito definito dalla legge […].… Leggi tutto...

Textual, il mio nuovo client IRC per OS X

Lo scorso dicembre dichiaravo conclusa la mia ricerca di un client IRC per OS X. Avevo scelto il progetto Lingo. Mi sono un po’ insospettito quando mi sono accorto dell’assoluta immobilità del progetto. Non un update, un tweet, un’email … Pare infatti che il suo sviluppatore sia scomparso, portandosi dietro l’account Twitter ed il sito, lasciando quelli come me con in mano un software si funzionante, ma potenzialmente bacato e/o insicuro (e via IRC passa di tutto). Ho preferito quindi riprendere la ricerca ed ho approfondito il testing di Textual.… Leggi tutto...

Si aprino le danze

Apple ha ufficializzato la data d’inizio della WWDC2015 (per chi se lo fosse perso, quest’anno inizia l’8 giugno). Visto il numero limitato di posti disponibili, e il numero elevato di richieste di partecipazione, anche quest’anno le opportunità di acquistare i biglietti di partecipazione all’evento (a 1599$) saranno estratte a sorte tra tutti quelli che si registreranno entro la mattina del 17 Aprile… i risultati del sorteggio saranno comunicati agli interessati il giorno 20 Aprile. Per chi, come me, non ha la possibilità (né la necessità) di partecipare, si aprono le danze sulle infinite discussioni e indiscrezioni, che avranno termine solo col keynote di apertura, evento catalizzatore per tutti gli utenti della mela che rivelerà cos’ha in mente Apple per il futuro, e svelerà (forse) alcuni nuovi prodotti.… Leggi tutto...

Parigi brucia?

Afin de me la péter participer au riche dialogue qui est né autour de ce projet de loi, de rendre hommage à ceux qui s’y opposent, le texte de ce billet est disponible également en français (voir plus bas) E se le rivelazioni fatte da Edward Snowden avessero avuto un effetto deleterio? E se invece di permettere ai cittadini di sanare la democrazia, ferita, fossero state un’ispirazione per i politici oscurantisti, un via libera che ha fatto venire meno tutte le inibizioni?… Leggi tutto...

Che App utilizzo per chiamarti?

…quindi anche WhatsApp offre ora la possibilità di effettuare chiamate. Ce n’era davvero bisogno? Perché un’applicazione nata per mandare messaggi vuole spingersi oltre? Non so dare una risposta definitiva a queste domande: Skype è da sempre sinonimo di chiamate VoIP, gli utenti Apple si appoggiano a FaceTime, e ci sono una miriade di altre applicazioni che (a momenti alterni di successo) permettono di fare chiamate VoIP… anche web-app, direttamente da browser… Parlando di mobile, c’è poi da mettere in conto i contratti con gli operatori, soprattutto qui in Italia, che spesso non includono il traffico VoIP nell’offerta del traffico dati (così come non includono il tethering) anche se, sotto questo punto di vista, ultimamente le cose sono molto migliorate (io stesso ho appena cambiato le mie opzioni in merito).… Leggi tutto...

L’Apple Watch che verrà

Dopo una lunga e forzata assenza, rieccomi a scrivere qualcosa su blog. Purtroppo sono rimasto un po’ all’oscuro anche di molte delle ultime news, ma non posso fare a meno di notare che, a tre settimane dall’uscita dell’Apple Watch, c’è già chi si immagina come potrà essere l’Apple Watch 2… Personalmente ho già molti dubbi su quando uscirà il secondo modello dello smartwatch di Apple, figuriamoci immaginarsi come potrà essere (dal punto di vista estetico) senza neanche avere tra le mani la prima versione, così da poter valutare pregi e difetti e ipotizzare possibili migliorie.… Leggi tutto...